lunedì 23 settembre 2013

PayPal se la prende con il Kopimism

Travis Mccrea, 21 Settembre 2013.
Da oltre un anno gestisco un fork della Chiesa Kopimista (Kopimisti dell'Idaho – una chiesa pienamente riconosciuta), per gestire le donazioni abbiamo accettato donazioni in bitcoin e donazioni PayPal. Oggi dopo il nostro ultimo giro di "arbitrato" telefonico, consensualmente abbiamo convenuto che non siamo in grado di risolvere le nostre differenze e nostro conto rimarrà bloccato e tra 180 giorni verremo rimborsati dei nostri 400 dollari presenti nel conto.

Negare arbitrariamente il servizio a una persona o a un gruppo basandosi sulla fede è contro la legge californiana (lo stato dove opera PayPal), è nella legge Unruh sui Diritti Civili - estensione della California alle leggi federali per le libertà civili. PayPal ha ammesso al telefono che il loro divieto contro la chiesa è stato emesso perché il mio sito personale TUEBL ha link che portano alla pagina delle donazioni. Qualsiasi persona che conosce i principi fondamentali della responsabilità limitata sa che la Chiesa Kopimista declina ogni responsabilità per le azioni dei suoi sostenitori, soprattutto dal momento che ha incorporata la responsabilità limitata è necessaria peressere una chiesa dello stato dell'Idaho.

Anche se molti di voi potrebbero non aver mai sentito parlare della nostra chiesa, tendiamo ad ospitare vari progetti per le persone e presto dovremmo acquistare un aereo in modo da poter agire rapidamente in posti negli USA e in Canada, che possa avere problemi di comunicazione dovuti alla censura o a calamità naturali. Siamo partiti dal basso, raccogliendo lentamente le donazioni da parte dei sostenitori, e stiamo progettando di diventare grandi la nostra nuova era K2... noi crediamo veramente nel Kopimismo come una religione e vogliamo che il mondo la conosca.

In questo momento la nostra unica opzione che abbiamo è quella di un'azione legale. Non saremo voluti arrivare a questo punto, perché anche se  sappiamo che PayPal è una società orribile sappiamo che un'azione legale è costosa e il contenzioso rischia di diventare una battaglia in salita considerati i loro avvocati di grido. Però non possiamo sederci e non fare nulla, troppo spesso PayPal utilizza la scure dell'interdizione con la delicatezza di un elefante in un negozio di porcellana ... ed è nostro dovere come chiesa che protegge Internet ricordare a PayPal che non ce ne staremo seduti lasciadoli fare i bulli.

Abbiamo però bisogno del vostro aiuto! Questa battaglia diventerà costosa ... Stiamo cercando donazioni per aiutarci ad avere ottenere buoni avvocati che ci aiuteranno a stabilire un precedente non solo per la nostra Chiesa ma per tutte le sette Kopimiste e ricordare inoltre a PayPal che non possono fare tranquillamente i bulli contro la gente.

Donate per favore a 1EVeAuB82MZYtavLb4deQ5MCVhPwnThASB (portafoglio stanziato per questa azione legale e nient'altro), anche la più piccola microdonazione aiuta e dimostra il tuo supporto per Kopimismo come una vera religione.

L'articolo sul sito di Falkvinge
PayPal Takes On Kopimism