lunedì 30 settembre 2013

MP spagnolo ha dato il potere al popolo

26 Settembre 2013 · Stathis Leivaditis
Le radici di una democrazia come si deve sta dando il potere al popolo, e questo è stato fatto recentemente da un membro del Parlamento spagnolo.

Joan Baldovi, membro del Parlamento per i verdi (Compromís-Equo) è stato convinto dai membri di un gruppo di sviluppo di software libero ad utilizzare "agoravoting", un sistema di votazione online che viene utilizzato dal Partito Pirata di Madrid, per chiedere direttamente al popolo spagnolo il loro parere su una legge corrente.

Il disegno di legge in questione era la Legge sulla Trasparenza, una legge che viene considerata come una copertura per i politici che arrivano in Parlamento in mezzo a scandali di corruzione governativa. Attraverso una piattaforma di voto online, sviluppata da agoravoting, Baldovi ha chiesto alla gente di votare "sì" o "no" su 8 domande e si è impegnato a trasferire la loro volontà al Parlamento.

La risposta a questa chiamata è stata grande; 2 280 cittadini hanno partecipato a questo esperimento di democrazia diretta che si è tenuto per cinque giorni (da domenica 8 a giovedì 12 di settembre 2013) e 1 766 di loro (79%) hanno chiesto a Baldovi di premere il pulsante rosso e votare contro la legge sulla trasparenza. Baldovi, quando ha premuto il pulsante rosso con il suo dito, ha dichiarato che lo ha fatto in nome del popolo.

Lo sviluppo della tecnologia e di Internet hanno costruito l'infrastruttura per implementare la partecipazione dei cittadini nel processo legislativo e aprire la porta per il futuro della politica. I primi passi in questa direzione sono stati presi, e il tempo nel quale i processi di democrazia diretta potrebbero essere implementati in ogni paese non è lontano.

I Pirati dell'Islanda hanno recentemente adottato un visualizzatore online del Parlamento che mostra come parlamentari hanno votato su una legge. I Partiti Pirata in generale utilizzano tali piattaforme digitali e sostengono con forza la partecipazione dei cittadini al processo decisionale.

Ci sono molteplici vantaggi passando da queste attività tipo di politico; i Ministri del Parlamento e i cittadini si avvicinano, i Ministri sanno quello che le persone vogliono e la voce del popolo viene sentita nel Parlamento.

Quanto sono validi i sistemi di voto online?

I sistemi di evolvono per garantire la validità dei voti, per evitare il doppio voto e per mantenere la segretezza del voto. C'è chi non è d'accordo, perché non si fida delle votazione online e crede che i risultati possono essere facilmente manipolati. Abbiamo chiesto a Eduardo Robles, il principale programmatore in agoravoting, quanto sopra.

Questo voto supporta diversi metodi di autenticazione che garantiscono che non si possa sceglierie un voto doppio e che tutti i voti siano validi:
  • simpatizzanti e membri del partito verificati da Compromis o Equo hanno ricevuto un'e-mail con un url univoco dal quale potersi registrare come utente verificato.
  • I cittadini spagnoli con un certificato digitale FNMT si potevano autenticare e creare un account verificato. Milioni di persone hanno questo tipo di certificato digitale FNMT in Spagna perché è utilizzata per inviare le imposte via Internet ogni anno.
  • qualsiasi altro cittadino spagnolo poteva registrare un account inviando la propria carta d'identità scannerizzata, che abbiamo verificati manualmente per vedere che fosse valida e non scaduta.
  • Abbiamo cercato di mantenere i requisiti di autenticazione ad alta sicurezza nel frattempo fornendo un modo per tutti di poter votare.

Riguardo la segretezza del voto, effettivamente il voto era segreto. Stiamo lavorando in aggiunta del supporto di crittografia basato mixnet in Agorà e speriamo che alla prossima grande votazione saremo in grado di utilizzarlo.

Per quanto riguarda le conclusioni tecniche, posso dire che abbiamo rilevato alcuni punti di usabilità che devono essere migliorati e abbiamo bisogno di lavorare in una versione mobile-ready di Agorà. Siamo una piccola comunità, non riceviamo alcuna sovvenzione così non abbiamo molte risorse per lo sviluppo, ma certamente faremo il nostro meglio per migliorare il progetto in futuro più velocemente possibile. In futuro potremmo fare una campagna di crowdfunding per accelerare lo sviluppo.

L'articolo su PirateTimes Spanish MP Gave Power to the People