venerdì 9 agosto 2013

Il presidente della Time Warner: la pirateria meglio degli oscar

Sam Thielman, 7 agosto 2013
Jeff Bewkes, il CEO della Time Warner, era insolitamente in gran forma alla presentazione questa mattina dei ricavi, con il suo tradizionale richiamo a costi di iscrizione più elevati, un maggiore apprezzamento dei film della società e degli spettacoli televisivi - e, naturalmente, della pirateria.
Aspetta, che cosa?
Sì, in risposta ad una domanda se in qualche modo vedere che la serie ammiraglia di HBO, Game of Thrones, fosse la più piratata come un complimento, Bewkes ha detto, "Devo ammetterlo, penso che tu abbia ragione".
La serie fantasy tanto discussa è la più popolare della HBO, e "se si guarda alle persone che le seguono  senza abbonamento, è un eccezionale passa parola", ha detto il dirigente agli investitori. "Abbiamo avuto a che fare con questo problema per 20, 30 anni-persone che condividono gli abbonamenti, fanno passare fili dietro gli edifici. La nostra esperienza è che generano più abbonamenti. Penso che tu abbia ragione che Game of Thrones è lo spettacolo più piratato del mondo ", ha detto. "E questo è meglio di un Emmy [l'oscar della tv]".
Bewkes: Game of Thrones Piracy 'Better Than an Emmy'