venerdì 21 giugno 2013

Pensate che le intercettazioni americane siano una brutta cosa? Provate ad andare in Italia, India, Canada, ...

Il Fatto Quotidiano cita un articolo della rivista Mashable che parla male delle leggi italiane sulle intercettazioni.
Come si permettono?? Proprio questi americani dello scandalo Prism?
Vediamo cosa dice questo articolo intitolato "Think US snooping is bad? Try Italy, India or…Canada"
Solo perché qualcosa è legale non la rende necessariamente una buona cosa. Finora, la legalità è la motivazione principale dei funzionari degli Stati Uniti che hanno usato per difendere il programma PRISM di spionaggio governativo. E' tutto perfettamente legale, approvato dal Congresso e dai tribunali. Ma un' argomentazione più potente potrebbe essere quella di confrontare PRISM con i programmi di spionaggio degli altri paesi. Rispetto al data-mining che viene fatto altrove, le agenzie di intelligence degli Stati Uniti potrebbero essere relativamente limitati.
...
Poi c'è l'Italia. Secondo l'avvocato italiano Fulvio Sarzana (link in italiano), una legge approvata all'inizio di quest'anno dal governo uscente di Mario Monti ha anche saltato le ordinanze del tribunale e altre approvazioni di legge. Invece, Monti ha emesso una direttiva che stabilisce le linee guida per la tutela della cibernetica e della cyber sicurezza nazionale. In così tante parole, la direttiva dà alle agenzie governative quello che i francesi chiamano "carta bianca" per razziare le banche dati private, in nome della "sicurezza internet". Non ci può essere un servizio italiano simile a Twitter, che non partecipa PRISM.
...
Molti paesi hanno sistemi di sorveglianza. Ma le leggi di alcuni di loro fanno sembrare degli Stati Uniti un baluardo di libertà. Questo è un pensiero deprimente.

Beh, forse non hanno tutti i torti, ma d'altronde noi abbiamo cose più importanti di cui preoccuparci rispetto alle intercettazioni, alla privacy, ai diritti civili, alle libertà individuali ... o no?

"Think US snooping is bad? Try Italy, India or…Canada"