giovedì 6 giugno 2013

Hanno distrutto mio figlio


Nel corso degli ultimi cinque mesi, sono stato rincuorato nel vedere la memoria di mio figlio galvanizzare un così potente movimento per il cambiamento. Vi posso dire, è ciò che Aaron avrebbe voluto.

Sono stati i vostri sforzi che hanno portato  alcuni legislatori a perseguire un'indagine sull' accusa vendicativa, crudele e sproporzionata nei confronti di Aaron. Quando il Dipartimento di Giustizia si è presentato davanti alla Commissione Giustizia per discutere il caso di Aaron, i senatori Patrick Leahy, John Cornyn, e Al Franken tutti hanno insisto per avere risposte. E per questo loro meritano un ringraziamento.

Clicca qui per unirti a me nel ringraziare questi senatori per i loro sforzi ed esortarli a continuare a spingere per avere risposte dall'ingiusta accusa su Aaron.

Su richiesta di questi senatori, il Dipartimento di Giustizia ha recentemente informato i partecipanti alla Commissione di Giustizia del Senato sulla loro persecuzione di Aaron - ma rimangono ancora molte domande.

L'ho già detto e lo dirò di nuovo: mio figlio è stato distrutto da un sistema e dai pubblici ministeri che ancora non capiscono la natura di quello che hanno fatto.

Hanno distrutto il mio figlio con la loro durezza e inflessibilità.

Clicca qui per ringraziare quei legislatori che hanno aiutato il nostro sforzo per esporre la natura assurda e abusiva delle accusa ad Aaron.

Il lavoro di cambiare quel sistema - di ottenere risposte alle nostre domande senza risposta sulla persecuzione di Aaron - resta davanti a noi.

Per ora, è importante che quei legislatori che si sono già uniti alla nostra causa sappiano che noi gli siamo grati, e che continueremo a stare dalla loro parte affinché usino il loro potere perché il Dipartimento di Giustizia ne renda conto e cerchino giustizia per Aaron.

Clicca qui per unirti a me nel ringraziarli per proseguire le indagini, e per fargli sapere che siamo dalla loro parte affinché continuino a a far pressione.

Se sei già su Facebook, clicca qui per condividere con i tuoi amici.
Se sei già su Twitter, clicca qui per twittare la campagna: Tweet

Grazie,
Bob Swartz

Pagato da Demand Progress (DemandProgress.org) e non autorizzatoa da alcun candidato o comitato dei candidati. I contributi non sono deducibili come contributi di solidarietà sociale ai fini dell'imposta federale sul reddito.

Un'ultima cosa - il piccolo staff di Demand Progress, dedicato, sotto-pagato conta sulla generosità dei soci come voi per sostenere il nostro lavoro. Volete cliccare qui per pochi soldi $5 o $10? Oppure si può diventare sostenitori mensili di Demand Progress cliccando qui. Grazie!

Puoi iscriverti alla mailing list (in inglese) in qualunque momento
http://act.demandprogress.org/cms/unsubscribe/unsubscribe/?akid=2170.2286121.oNqEWl